RECUPERO CREDITI IN GERMANIA

Posted by admin on Nov 14th, 2007
2007
Nov 14

RECUPERO CREDITI IN GERMANIA

TITOLO ESECUTIVO EUROPEO

Il Regolamento 805/2004 abolisce, in determinate condizioni, qualsiasi procedura intermedia nello Stato membro dove si chiede l’esecuzione necessaria sinora per le decisioni pronunciate in un altro Stato membro in assenza accertata di contestazione in ordine alla natura o all’entità del debito. Tali condizioni riguardano in particolare la notificazione di documenti in caso di sentenza in contumacia. La soppressione dell’exequatur consentirà ai creditori l’accesso a un’esecuzione rapida ed efficiente delle decisioni in un altro Stato membro, senza coinvolgere i tribunali dello Stato membro di esecuzione in lunghe e onerose formalità.

In addizione è importante il Regolamento 2201/2003/CE del Consiglio del 27 novembre 2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale, che abroga il regolamento (CE) n. 1347/2000.

Per un pignoramento effettivo in Germania consigliamo raccogliere il più presto possibile tutte le informazioni rilevanti sul debitore, come riferimenti bancari, posto di lavoro, immobili, proprietà, partecipazione ad imprese.

I metodi di esecuzione più frequenti sono:

· incaricare un ufficiale giudiziario del pignoramento di oggetti,

· chiedere al Tribunale il pignoramento di conti bancari, di stipendi o salari e di altri crediti disponibili,

· presentare domanda di pignoramento di valori immobiliari esistenti

· chiedere una dichiarazione giurata dal debitore

Devi recuperare un credito in Germania contattaci Info@studiolegalebottino.it

 

 

Leave a Comment




XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.