19 ottobre 2018

In caso di mancato pagamento dopo l’invio della Letter Before Action (LBA) si introdurrà la fase giudiziale del recupero del credito mediante il cd. Claim (citazione). La citazione in Tribunale si introduce mediante la compilazione di un claim form in cui dovranno essere indicati tutti i dettagli (brief details of claim) dell’azione di recupero. Si dovrà, in sostanza, oltre che indicare gli importi e le fatture impagate, illustrare come si è creato il rapporto commerciale, ossia quale sia stato il contratto stipulato tra le parti o comunque come si sia concluso l’accordo.

La Claim form una volta completata dovrà essere timbrata e firmata dal legale rappresentante della società creditrice o dal creditore (si può fare tutto a mezzo mail) e spedita alla Court con il pagamento del Court Fee che varia a seconda del valore (si veda qui) a mezzo assegno o vaglia internazionale

Nel claim verranno richiesti anche gli interessi calcolati all’ 8% cui si aggiungerà lo 0,5 del debito per interessi legali ossia, se il debito è di £ 1.000,00, l’interesse annuale sarà di £ 85,00, quello giornaliero sarà di £ 85,00 / 365 ossia 23 pence.

Seguendo questo link potrete vedere l’intera procedura come si svolgerà e che cosa accade nei vari casi.

Il debitore avrà 28 giorni per pagare, rispondere e contestare.

SE IL DEBITORE CONTESTA

Se il debitore contesta di dovere il pagamento con argomentazioni non condivise da voi si dovrà andare alla discussione in udienza

– se il debitore contesta il dovuto

– se contesta l’importo richiesto

– se il creditore non concorda con i mezzi di pagamento proposti.

La Court potrà comunque emettere l’ordine di pagamento se sarà ammesso che la somma è dovuta e non è stata pagata.

SE IL DEBITORE NON RISPONDE

Nel caso di mancata risposta verrà richiesta l’emissione dell’ordine di pagamento alla Court

Nel caso di mancato pagamento si aprirà la procedura esecutiva

Avv. Carlo Bottino